Reggio Calabria
 

Dramma nella Locride, migrante si getta in mare per raggiungere la riva: ricerche ancora in corso

migranti-locridedi Mariateresa Ripolo - Un migrante risulta disperso da questa mattina nelle acque della Locride, tra Riace e Monasterace. Secondo le testimonianze, due dei circa 50 migranti a bordo di una barca a vela, si sarebbero buttati in mare nel tentativo di raggiungere la riva. Uno di loro, però, non ce l'avrebbe fatta. Sono in corso da questa mattina le ricerche: sul posto guardia di finanza, guardia costiera e carabinieri. Allertati per le ricerche anche i sommozzatori dei vigili del fuoco di Reggio Calabria. 

"Al nostro isolamento - ha scritto su Facebook il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese - si aggiunge la disperazione dei migranti che quotidianamente approdano sulle nostre coste dove trovano certamente solidarietà, calore umano, accoglienza, assistenza, ma anche l'inizio di un nuovo calvario".

L'imbarcazione con a bordo i migranti sarà scortata per lo sbarco a Roccella Jonica.