Reggio Calabria
 

Anche da San Luca profondo dolore per la scomparsa di Jole Santelli

L'Amministrazione comunale di San Luca guidata dal sindaco Bruno Bartolo e il Consiglio di Amministrazione della Fondazione culturale "Corrado Alvaro" nelle persone dei componenti Aldo Morace, Antonio Perna, Franco Arcidiaco, Giuseppe Strangio, Antonio Strangio, Raffaele Perrelli e Alessia Bausone, del segretario Sebastiano Romeo e del presidente onorario Claudio De Fiores si uniscono al coro di cordoglio per la tragica e prematura scomparsa della Presidente della Regione Calabria On. Avv. Jole Santelli.

Un evento triste e doloroso per la famiglia, gli amici, i compagni di Partito, la politica tutta ma, anche, per l'intera comunità calabrese che perde oggi il suo punto di riferimento democraticamente eletto. "Una donna tenace, combattiva e coraggiosa che ha fronteggiato l'emergenza pandemica con determinazione e orgoglio senza mai dimenticare i territori. Lo scorso maggio la Presidente, unitamente all'intera giunta regionale e alle autorità civili e politiche, venne proprio a San Luca per testimoniare la voglia di riscatto e rinascita della Calabria intera. Proprio in quell'occasione ci disse che San Luca era l'emblema di una Calabria determinata ma che sogna e non smette di sognare.

Una manifestazione d'affetto vero e di attenzione chiara a San Luca come polo culturale nella memoria di Corrado Alvaro ma anche una visione di prospettiva che prescinde dai colori politici e che ci fa essere davvero società e comunità.

Porgiamo, quindi, un sentito ringraziamento per la sua vicinanza ricambiando con affetto sincero l'attenzione mostrataci facendo tesoro delle sue parole oggi come ieri".