Reggio Calabria
 

Comunali a Reggio Calabria, Pietro Marcianò: "Minicuci sindaco ideale. Bretelle Calopinace e Ponte S.Anna, serve intervento urgente"

Il candidato al consiglio comunale nella lista di Fratelli d''Italia Pietro Marcianò e Antonino Minicuci, candidato a sindaco di Reggio Calabria per la coalizione di centrodestra, hanno affrontato nel corso di un incontro il tema della viabilità cittadina.

Secondo Marcianò, alcuni interventi da effettuare meritano una particolare attenzione, tra questi l'anello di collegamento tra la Via Eremo al Santuario con la via Eremo Botte, arteria stradale che servirebbe a facilitare notevolmente il transito veicolare proveniente anche dall'Istituto Ortopedico, facilitandone l'innesto con la via Caserta Crocevia, dalla quale si accede con facilità all'arteria autostradale.

Il secondo l'intervento riguarda l'ultimazione dei lavori per il collegamento tra la via Salita Melissari e la Facoltà di Architettura, altro importante collegamento necessario per decongestionare via Dei Tre Mulini, unica strada che al momento collega l'Università.

Il terzo intervento, oggetto di particolare attenzione anche da parte del candidato a sindaco Antonino Minicuci è l'ultimazione dei lavori delle Bretelle sul Calopinace, fermi oramai da più lustri. In merito a quest'ultima opera, ferma da troppo tempo, il candidato di Fratelli D'Italia Pietro Marcianò ha voluto suggerire a Minicuci la possibilità di demolire il vecchio ponte S. Anna, oramai in precarie condizioni di stabilità, più volte inibito al traffico per il rischio crollo, prospettando una rotatoria sulla copertura del torrente Calopinace in modo da collegare direttamente il Viale Europa con Piazza S. Anna.

"Una soluzione di questo tipo -sottolinea Marcianò- garantirebbe vantaggi sia dal punto di vista della sicurezza (viste le precarie condizioni del ponte a rischio crollo) sia dal punto di vista della viabilità. Ovviamente, i tempi ristretti della campagna elettorale non hanno dato ai candidati la possibilità di recarsi in tutti i siti bisognosi d'intervento.

Il Dott. Minicuci, nelle vesti di prossimo Sindaco della Città di Reggio Calabria, ruolo che ricoprirà nel migliore dei modi, avrà tutto il tempo per poter predisporre accurate e puntuali visite in tutti quei luoghi del territorio comunale che necessitano di rigorosa e urgente attenzione, al fine di poter iniziare al più presto i lavori necessari alla ultimazione delle opere incompiute e di quelle da realizzare ex novo", conclude il candidato di Fratelli d'Italia.