Villa San Giovanni (RC), il sindaco Richichi: “Ecco le attività svolte con i fondi del progetto ‘Home Care Premium’”

"Nell'ottica della massima trasparenza e della rendicontazione dell'attività svolta dall'Assessorato alle Politiche Sociale sia come Ambito 14 che come Settore comunale si specificano le attività svolte con i fondi del progetto HCP, Home Care Premium, attivato dall'INPS e che ogni anno eroga prestazioni di assistenza domiciliare che si rivolgono alle persone non autosufficienti, con l'obiettivo di intervenire sulla loro sfera socio-assistenziale e prevenirne il decadimento cognitivo. I beneficiari hanno diritto: a un contributo economico (prestazione prevalente) finalizzato al rimborso della spesa sostenuta per l'assistente domiciliare assunto con contratto di lavoro domestico; a servizi di assistenza alla persona (prestazioni integrative) erogati dagli ambiti territoriali o da enti convenzionati con l'Istituto, previa accettazione del piano socio-assistenziale. Il servizio di assistenza domiciliare HCP Home Care Premium 2019 è stato attivato ed avviato. Per l'anno 2019 il Fondo è pari ad € 154.500,00. A seguito di avviso INPS HCP 2019 è stata effettuata l'adesione al fine della prosecuzione delle attività per il periodo 1/07/19- 30/06/22. Successivamente sono stati presi in carico circa n. 56 beneficiari residenti nei 13 Comuni dell'Ambito Territoriale14, sono stati sottoscritti i relativi Piani di intervento, effettuato nuovo avviso per l'accreditamento degli enti preposti alla erogazione dei servizi, approvate le istanze pervenute, sottoscritti i nuovi patti di accreditamento ed avviate le attività con decorrenza 1/10/19. E' stata effettuata tutta l'attività di gestione e controllo finalizzata alla rendicontazione. Tutte queste attività hanno visto il coinvolgimento del personale attivo a tempo determinato in servizio presso il Settore delle Politiche Sociali. Un ringraziamento particolare va rivolto ai responsabili che si sono succeduti nella direzione del Settore, dapprima e fino 30 giugno 2020 al Dott. Francesco Gangemi, Segretario Generale dell'Ente, oggi in quiescenza e poi all'Avv. Maria Grazia Papasidero che ha preso brillantemente in mano le redini dello strategico settore". Lo afferma in una nota f.f. di Villa San Giovanni, Maria Grazia Richichi.

Creato Lunedì, 03 Agosto 2020 18:16