Truffe su incidenti stradali a Reggio Calabria: ecco chi sono gli avvocati coinvolti. I nomi dei 72 indagati

Toga nuova 500 2Sono i fratelli Ugo e Alessandro Torrente i due avvocati indagati nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Reggio Calabria su un'associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe assicurative, falsa testimonianza e corruzione. Gli odierni provvedimenti hanno origine da un'attività d'indagine condotta dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria, coordinata dal Sostituto Procuratore Dott. Stefano Musolino, avviata per riscontrare parte delle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia. Tra i soggetti menzionati dal collaboratore, e quindi oggetto della preliminare attenzione investigativa, vi erano i due fratelli U. ed A. T., entrambi avvocati del Foro di Reggio Calabria, sui quali emergeva che si occupassero precipuamente di pratiche riguardanti sinistri stradali. Dalle complessive risultanze venivano cristallizzate a loro carico chiare condotte criminali che li ponevano a capo di un'organizzazione dedita alla commissione di truffe in danno delle compagnie assicurative simulando artatamente incidenti. Il fine ultimo era quello di ottenere lauti risarcimenti dalle compagnie assicurative e, per far sì che tutto andasse per il verso giusto, gli indagati adottavano ogni forma di espediente.

Nel corso delle investigazioni, si possono riscontare richieste risarcitorie per oltre 100 mila euro e si è assistito a truffe seriali che venivano realizzate attraverso l'attuazione reiterata, da parte di più soggetti, di un protocollo collaudato, atto a trarre in inganno le imprese di assicurazioni, al fine di percepire indebiti risarcimenti. I reati contestati e le modalità con le quali venivano posti in essere evidenziano come si attivi di fatto, e certamente questo è già avvenuto sull'intero territorio nazionale, un circolo vizioso, poiché le assicurazioni, vedendosi truffate, aumentano il prezzo base dell'Rca, che innesca a sua volta ulteriori frodi che causeranno costanti aumenti sulla polizza Rca di tutti i cittadini.

Ecco i nomi dei soggetti nei confronti dei quali è iscritto il procedimento:

1. ARCA' Rocco

2. ATTINA' Antonino

3. ATTINA' Tommaso

4. AUTELITANO Annunziato

5. AUTELITANO Domenico

6. BAIONE Silvio

7. BARBARO Francesco

8. BATTAGLIA Francesco,

9. BAVIERA Antonino,

10. BOTTA Salvatore,

11. BRANCATI Salvatore

12. CALABRESE Giuseppe;

13. CARACCIOLO Giuseppe

14. CARIDI Pasquale,

15. CATALANO Antonino,

16. CHINNI' Antonia,

17. CORSARO Maurizio,

18. CRISALLI Aleandro Antonio,

19. CRISALLI Angela

20. CRISALLI Giovanni

21. CRISALLI Ivan,

22. CUZZOLA Giovanni,

23. DE LORENZO Carla,

24. FERA Antonio,

25. FERRARO Domenico,

26. FILIPPONE Domenico

27. GHIDINI Pieranna

28. GULLI' Carmelo

29. IACOPINO Francesco,

30. IFTIMIE Gigel,;

31. JUSCA Mihai,

32. LATELLA Salvatore

33. LEONARDO Graziella

34. LEONELLI Giovanni

35. LOMBARDO Liliana,

36. MARZO Mario

37. MAURO Osvaldo

38. MORABITO Fabiano Giuseppe Gaetano,

39. MORGANTE Giuseppe

40. MORO Sebastiano

41. NETO Giovanni Antonio,

42. NOCERA Fiorindo

43. NUCERA Francesco Giuseppe,

44. PAGANO Ignazio,

45. PENNA Ruggero,

46. PENNA Salvatore,

47. PENNA Santa Domenica,

48. PESTO Antonino,

49. PESTO Antonino,

50. PESTO Carlo,

51. POLIMENI Natale;

52. RAPPOCCIOLO Natale

53. RICHICHI Daniele

54. RICHICHI Domenico,

55. RICHICHI Donatella,

56. RISO Corrado

57. RISO Francesco,

58. SASSI Giacomo,

59. SCONTI Massimo Orazio

60. SPANO' Giuseppa

61. SPANO' Giuseppe,

62. SPINELLA Federico

63. SURACE Giorgio,

64. TAVERNESE Salvatore,

65. TORRENTE Alessandro,

66. TORRENTE Carmelo,

67. TORRENTE Ugo,

68. TOSCANO Bruno

69. TRIPODO Walter,

70. VENTRA Mariano,

71. VIOLANTE Marcello Antonino,

72. ZARA' Domenico Antonio