Fronte del Palco
 

Recital dell’arpista Floraleda Sacchi all’Auditorium dello Spirito Santo di Vibo Valentia

Giovedì 9 dicembre alle ore 18,00 avrà luogo presso l'Auditorium dello Spirito Santo per la stagione dei concerti di Vibo Valentia un recital dell'arpista Floraleda Sacchi apprezzata docente del conservatorio Fausto Torrefranca.

La manifestazione, sostenuta dal MIC Direzione Generale Spettacolo dal vivo, è organizzata congiuntamente da AMA Calabria e Conservatorio di Vibo Valentia rientra fra le attività del 44° MusicAMA Calabria.

Floraleda Sacchi è riconosciuta dalla critica come una delle più interessanti arpiste sulla scena internazionale. Ha inciso per le principali major discografiche (Decca, Deutsche Grammophon, ecc.). Attualmente incide per Amadeus Arte, etichetta da lei fondata, distribuita internazionalmente. Ha vinto 16 premi in competizioni musicali internazionali e ha suonato in importanti sale e festival, tra cui:
Carnegie Hall-Weill Recital Hall e Palazzo delle Nazioni Unite (New York), Gewandhaus-Mendelssohn Saal (Lipsia), Konzerthaus-Kleiner Saal (Berlino), Auditorium Binyanei Hauma (Gerusalemme), Sala Verdi (Milano), Prefectural Hall Alti (Kyoto), Salle Varèse (Lione), Gasteig (Monaco), Concerts de la Croix Rouge (Ginevra), Gessler Hall (Vancouver), Glenn Gould Studio (Toronto), River Concert Series (Washington), Società del Quartetto Milano, Festival Musica no Museo (Rio de Janeiro), Auditorium della Conciliazione (Roma), Festival de Carthage (Tunisi), Quintai Hall (Cina), ecc. Ha collaborato con importanti musicisti e compositori esibendosi in Asia, Australia, Nord e Sud America, Europa e Africa.

Il programma proposto dall'arpista Floraleda Sacchi prevede l'interpretazione di Metamorphosis di Philip Glass, Andante da Sonata II per violino BWV 1003 di Johann Sebastian Bach nella versione di Camille Saint-Saëns, alcuni brani di Easter Gate di Alexina Louie, Elegy for the Arctic e Oltremare di Ludovico Einaudi e Asturias (da Suite Espanola op. 47 n. 5) di Isaac Albéniz.