Fronte del Palco
 

Lamezia Terme, recital del pianista Maurizio Mastrini al Teatro Grandinetti

Domenica 26 settembre alle ore 19,00 presso il Foyer del Teatro Grandinetti Comunale con inizio alle ore 19,00 avrò luogo l'atteso recital del pianista Maurizio Mastrini organizzato da AMA Calabria nell'ambito del 44° MusicAMA Calabria un Grande Evento chiamato ... Calabria con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Calabria.

Maurizio Mastrini è stato definito uno dei maggiori pianisti e compositori del panorama musicale e strumentale internazionale. La sua vita creativa musicale si esprime nel suo eremo in Umbria lontano dal vortice della vita quotidiana. Ciò rende incontaminate e cariche di emozioni le sue composizioni. Conosciuto come "cuore selvaggio" per questo suo modo di essere e vivere un po' "solitario", ma il suo è un cuore che esprime emozioni a tutto tondo quando suona. Ha collaborato con Steve Orchard (ingegnere del suono vincitore di un Grammy agli Air Studios di Londra), Corrado Canonici (Contrabbassista, manager di Keith Emerson, Chick Corea), il produttore Tony Renis, il pianista e compositore premio Oscar Luis Bacalov e il regista e attore Giorgio Albertazzi.

Nato a Panicale, piccola cittadina in Umbria, inizia ad avvicinarsi al mondo del ritmo e della musica a 8/9 anni, nella bottega del padre, fabbro artigiano. Il suo talento viene notato e prosegue gli studi per poi diplomarsi al Conservatorio F. Morlacchi di Perugia e perfezionarsi con il M°Vincenzo Vitale. Compositore e direttore d'orchestra, manifesta la sua massima espressione artistica con il pianoforte. Ha vinto primi premi in concorsi musicali nazionali ed internazionali, ha realizzato concerti, tournées sia in Italia che all'estero, incisioni discografiche per l'etichetta Azzurra Music con grandi successi di vendite in tutto il mondo. Ha occupato i primi posti nelle classifiche degli album di musica classica più venduti su iTunes e ha totalizzato più di 28.000.000 di ascolti su Spotify (numeri da grande star della musica classica). Si è esibito per emittenti televisive e radiofoniche quali Radio France, R.A.I. Italiana, Mediaset, BBC, ABC Americana La consacrazione a livello internazionale come compositore arriva con la realizzazione del primo album "Il Mio Mondo al Contrario", in cui il M° Mastrini suona composizione classiche ed originali al contrario partendo dall'ultima nota verso la prima con un riscontro musicale sorprendente. La ricerca e l'esplorazione artistica lo spingono a sperimentare frontiere sempre nuove, che lo hanno portato a creare "Il Mio Mondo al Contrario", "Il Profumo della Musica", "Contrario", "Terra", "Fly", "Essential", "Heart", "The Pianist", "W la vita", e il suo ultimo lavoro, "Lockdown".

E saranno proprio le musiche di quest'ultimo álbum, composto quando l'Italia affrontava l'isolamento forzato, quando la perdita dell'affetto dei cari e il dolore hanno messo in ginocchio il mondo ad essere le protagoniste del programma le cui musiche pur nate in un contesto d'incertezza e tristezza come quello vissuto da ciascuno di noi durante il lockdown, narrano anche dell'amore per la vita, per il prossimo e per ciò che siamo.