Fronte del Palco
 

Il jazz di Antonio Figura riapre la stagione degli Amici della Musica di Catanzaro

figura-antonio-jazzUna ripresa che fa ben sperare nel futuro. Con il concerto di Antonio Figura, l'Associazione Amici della Musica, aderente ad AMA Calabria, presieduta da Daniela Faccio con la consulenza musicale del Maestro Graziella Provedel, ritorna all'attività live sospesa per la pandemia. Il pianista siciliano si esibirà giorno 11 giugno, alle ore 18:30, al Teatro Comunale di Catanzaro.

«E' questa la seconda ripresa dopo il lockdown – ha dichiarato Daniela Faccio - e speriamo sia quella definitiva. Ritornare ad ascoltare musica dal vivo ci aiuterà certamente a colmare quel vuoto culturale che si è venuto a formare in tutti noi. "Uto Ughi ha detto che la musica è sicuramente il dono più straordinario che l'uomo abbia avuto. Questo concerto ci darà, quindi, l'occasione per goderne appieno"».

Pianista virtuoso, Antonio Figura ha ottenuto consensi in tutto il mondo per la sua versatilità e per la tecnica pianistica. In ogni suo album mette in evidenza le radici jazz fondendo la scuola europea con la tradizione afro-americana, mettendo al tempo stesso uno stile personale narrativo. Un talento, il suo, che gli ha consentito di esibirsi da solo o con musicisti eccellenti del panorama jazz mondiale tra i quali Cleveland Watkiss, Rosario Giuliani, Jean Philippe Morel, Kendrick Scott, Freddie Washington, Eric Markowitz, Dave Stone, Paula Morelenbaum, Lorenzo Feliciati, Gianluca Petrella, Ettore Fioravanti, Roy Paci e Michele Ascolese. Nel settembre 2015 ha tenuto diversi concerti ed interviste negli USA, periodo in cui ha anche tenuto due masterclass alla "Washington University" e alla "New York University".

Nella sua esibizione catanzarese Antonio Figura presenterà alcune sue composizioni originali come Among the trees, Buenos Aires 1952, Terra del sole e Strong place, ma anche standard jazz di Bill Evans, Chick Corea e Jerome Kern.

I biglietti per assistere al concerto di Antonio Figura potranno essere acquistati presso il botteghino del Teatro Comunale di Catanzaro.