Fronte del Palco
 

A Cosenza corso per direttori di coro e coristi

L'Occ, Organizzazione Cori Calabria, in collaborazione con l'associazione Culturale Musicale Aura Artis di Cosenza, presenta l'edizione 2021 del corso di direzione corale al quale prenderanno parte direttori di coro e coristi provenienti da diverse regioni d'Italia.

Ad aderire all'iniziativa, con la partecipazione di alcuni suoi allievi, vi è anche il Liceo Statale "Lucrezia della Valle" di Cosenza .

Il corso, che si terrà il 27 e 28 novembre, avrà come docente il M° Lorenzo Donati, tra i direttori di coro più stimati a livello internazionale, il quale affronterà i principali argomenti tecnici ed interpretativi relativi alla direzione di un coro. Saranno esaminati e studiati brani di musica polifonica e particolare attenzione verrà rivolta alla musica contemporanea ed alla cura della vocalità degli allievi coristi. A conclusione della prestigiosa iniziativa, i partecipanti si esibiranno nel concerto finale che si terrà domenica 28 novembre alle ore 20.00 nella Chiesa del Sacro Cuore di Gesù e Madonna di Loreto a Cosenza, con ingresso libero.

Il presidente dell'OCC, Gianfranco Cambareri, dichiara: "Il corso per direttori di coro è parte fondamentale di una progettualità che punta alla formazione e all'aggiornamento di tutta la realtà corale calabrese e, in maniera specifica, dei nostri direttori di coro. Soltanto le conoscenze e le competenze acquisite dai direttori permettono ai cori di crescere musicalmente e qualitativamente, potendosi perfezionare in un ambito, come è quello della coralità, sempre in continua evoluzione". "Purtroppo- aggiunge il Mº Cambareri- troppo spesso capita tristemente di constatare come ad alcuni gruppi di coristi amatori, appassionati della musica e del coro, dalle enormi potenzialità musicali, non venga data la possibilità di esprimere adeguatamente le loro effettive capacità. Rimangono, infatti, potenzialità inespresse a causa dell'incompetenza di alcuni direttori che, molto spesso, se pur bravi strumentisti, ingenuamente pensano di poter dirigere un coro senza aver seguito un percorso serio e continuo di formazione specifica alla direzione corale. L'OCC vuole allora dare la possibilità, a coloro che sono in grado di riconoscere i propri limiti e hanno l'intelligenza e la volontà di poterli quanto più superare, di intraprendere un percorso, se pur non accademico, di formazione o di aggiornamento che consentirà loro di offrire ai coristi tutto ciò che è fondamentale e necessario per poter arrivare realmente a definire "coro" un gruppo di persone che si riunisce a cantare".

"Per raggiungere questi obiettivi il maestro Donati è una garanzia" afferma il direttore Cambareri, e conclude: "Oltre ad essere uno dei direttori e compositori più stimati nel mondo corale, ha ormai alle spalle una notevole esperienza come didatta poiché, oltre ad insegnare da diversi anni al Conservatorio di Trento, è continuamente invitato a tenere corsi in giro per il mondo. Siamo convinti che, grazie al suo contributo e a quello degli altri docenti che si succederanno nei vari corsi organizzati dall'OCC, in pochi anni la coralità calabrese assumerà un volto nuovo, capace di attrarre tante altre persone che amano fare vera musica insieme".