Fronte del Palco
 

"Settembre Rendese": domani il concerto di Barreca

Dopo una serie di concerti estivi, tra cui l'apertura di Fatti di Musica 2021, lo storico Festival-Premio del Miglior Live d'Autore, dove è stato premiato per il "Miglior Debut Album dell'Anno", Barreca prosegue il suo tour domani sera a Rende (CS) sul palcoscenico del "Settembre Rendese" in via Rossini, evento voluto nel ricco programma del Festival dal direttore artistico Alfredo De Luca.

Il concerto è fissato per le ore 21:00 ed è ad ingresso gratuito. Il bravissimo cantautore calabrese, autentica rivelazione della musica d'autore italiana, sarà accompagnato dalla sua ottima band: Gianni Polimeni, batteria, Crispino Mangano, basso elettrico, Alfredo Bochicchio, chitarre, Riccardo Anastasi, tastiere, arrangiamenti e direzione musicale, Matteo Scarcella, sax, flauti, chitarra acustica e ukulele.

Barreca (nome di battesimo Domenico Barreca) è nato nel 1986 a Taurianova (RC) e, a giudicare dall'album d'esordio "Dall'altra parte del giorno", è certamente un cantautore in linea con la tradizione e la storia del migliore cantautorato italiano, quello capace di emozionare e regalare brani indimenticabili.

Con un timbro raffinato, i testi ispirati e la melodia seducente delle sue composizioni, nel suo live Barreca accompagna il pubblico in un intenso viaggio musicale fatto di incontri, vite condivise, sentimenti e solitudini, eseguendo l'intera tracklist dell'album e vari tributi, a cominciare da quello a Franco Battiato con "Centro di gravità permanente". Da ascoltare e riascoltare tutte le sue canzoni, pervase da una vena di poesia e caratterizzate da splendidi arrangiamenti: dalla bellissima "La parola noi", accompagnata da un accattivante videoclip diretto dal pluripremiato Giacomo Triglia, a "Dall'altra parte del giorno", che appunto intitola l'intero album, fino all'ultimo singolo "Tempo da aspettare", appena uscito insieme al video diretto dal regista Mario Vitale, che recentemente ha diretto Beppe Fiorello nel film "L'Afide e la Formica".

Da ascoltare attentamente tutti gli altri brani dell'album: "È tutto qui", "Il gioco degli amanti", "Il peso delle virgole", "Lontani da te", "Non ho imparato a vivere", "La nudità", "Non esistono canzoni felici", "Ciao".

Laureato in "Musica, Spettacolo e Tecnologia del Suono" presso il Politecnico di Vibo Valentia con una tesi di ricerca sulla "scuola genovese", successivamente si è specializzato in canto pop. Nel 2012, con il suo primo progetto musicale Nabana ha vinto la III Edizione del contest per Artisti e Band Emergenti del MEI di Faenza. L'appuntamento a Rende, insieme a big della canzone italiana e internazionale, conferma l'interesse dei principali festival per il suo indiscutibile talento capace di incantare anche dal vivo. Barreca è prodotto da "Artetica" di Riccardo Anastasi, mentre il booking dal vivo è curato dalla Show Net srl di Ruggero Pegna.