Fronte del Palco
 

"Facciamo luce sul teatro": il Paolella di Corigliano Rossano aderisce all'iniziativa

"Facciamo luce sul teatro!", un'iniziativa nazionale che vede aderire anche lo storico Teatro Paolella di Corigliano-Rossano. L'iniziativa di U.N.I.T.A. (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) invita tutte le donne e gli uomini che dirigono i teatri italiani, da quelli più piccoli fino ai grandi Teatri Nazionali, a illuminare i propri edifici questa sera, 22 febbraio 2021, dalle 19,30, alle 21,30.

Unita chiede al nuovo Governo e a tutta la cittadinanza che si torni immediatamente a parlare di Teatro e di spettacolo dal vivo, che lo si torni a nominare, che si programmi e si renda pubblico un piano che porti prima possibile ad una riapertura in sicurezza di questi luoghi. Il 22 febbraio i teatri torneranno simbolicamente a essere ciò che da 2.500 anni sono sempre stati: piazze aperte sulla città, motori psichici della vita di una comunità

«Un teatro illuminato in una città è il cuore pulsante di una comunità – ha affermato l'assessore Novellis – e l'accensione simbolica di lunedì è il segnale di un cuore che continua a battere, oltre che l'invito forte e deciso di tutti i direttori di teatro a non "spegnere" quello che da sempre è parte viva delle nostra città».

Proteggere e liberare le città dai danni provocati da un'epidemia, intimava Sofocle nel suo immortale Edipo, significa innanzitutto conoscere se stessi, prima che un'intera comunità si ammali di tristezza non riuscendo più a immaginare un futuro: è sulle parole del celebre drammaturgo greco che si apre l'invito dell'Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo presieduto da Vittoria Puccini. Il collettivo di U.N.I.T.A., chiede non solo la riapertura dei teatri, ma un'inversione di tendenza in termini di narrazione.

Garantendo l'osservanza di tutte le norme, il collettivo invita tutti i cittadini a testimoniare la propria vicinanza, con la propria presenza fisica. «Vi aspettiamo davanti ad un teatro della vostra città o del vostro quartiere per lasciare la propria silenziosa testimonianza: una foto, un breve video, un messaggio. Aggiungete l'hashtag #facciamolucesulteatro, indicando città e nome del teatro, postate (stories o feed) e taggate @associazioneunita su Instagram. Noi condivideremo tutte le vostre testimonianze di amore per il teatro sulla nostra pagina, che diventerà il vostro contenitore di immagini e pensieri». L'Associazione Unita invita i propri iscritti ad attenersi puntualmente, nell'esecuzione dell'iniziativa, alle disposizioni anti Covid previste dalla normativa vigente. L'associazione si dissocia da qualsiasi azione, anche se posta in essere da propri associati, che possa arrecare pericolo anche a terzi e che contravvenga a leggi vigenti e si dichiara estranea e non responsabile in caso di contravvenzione alle predette disposizioni.

«Se le città si spengono, lo spirito si ammala - ha sostenuto il sindaco Stasi - vogliamo tenere accese le luci nei teatri, e non solo simbolicamente».