Fronte del Palco
 

“Musica contro le mafie" torna in edizione streaming

Torna per l'undicesimo anno consecutivo il concorso nazionale "Premio Musica contro le mafie", organizzato, diretto e sviluppato dall'associazione Musica contro le mafie, sotto l'egida di Libera con il patrocinio del Mibact, che sostiene e valorizza la musica socialmente impegnata. E sara' un'edizione in streaming. "L'undicesima edizione del premio - e' detto in un comunicato - e' anche la prima di una nuova epoca. Che piaccia o meno, questi primi mesi del 2020 hanno cambiato profondamente segmenti della nostra societa'. Ma niente paura. Se c'e' una cosa di cui siamo sicuri e' che la musica, la voglia di creare, suonare e trasmettere emozioni trovera' sempre una strada. La Passione. Come facciamo ad esserne sicuri ? Perche' in qualche modo ci siamo gia' passati. Ricordate quando le prime reti televisive musicali hanno cambiato per sempre il mondo della musica? Musica contro le mafie lancia oggi la prima edizione in streaming, in equilibrio tra reale e virtuale, affermando che 'il mondo e' casa nostra' che possiamo trasmettere la musica da ogni luogo e soprattutto che tutto questo non ci fa paura". "'Musica contro le mafie' non si ferma - e' detto ancora nel comunicato - ma cambia volto e forma perche' quello che stiamo vivendo possa essere cambiamento reale e non adattamento momentaneo. Numerosissime le novita' di questa edizione straordinaria e tante le conferme: dal 2 settembre 2020 e' possibile iscriversi gratis dal sito https://www.musicacontrolemafie.it/11edizione. La partecipazione e' gratuita e ha come obiettivo un'accurata selezione di realta' artistiche che abbiano fatto della musica e dell'impegno civile cifra stilistica della loro carriera artistica, lunga o breve che sia. Il concorso contribuisce, grazie al supporto di importanti partner allo sviluppo ed al sostegno del percorso artistico dei vincitori ed offre premi utili all'accrescimento professionale #Mvsm11 gode delle partnership di Casa Sanremo, Uno maggio Taranto, Club Tenco, Primo Maggio Roma, Officine Buone, KeepOn Live, Michele Affidato, Smart, Avviso Pubblico, Legambiente, Unione degli Studenti, Poliziamoderna, FeeLLove E con il Supporto di: Afi, Acep, Unemia, OmniaEnergia, Edizioni Emmekappa. I vincitori saranno premiati a Casa Sanremo nei giorni del Festival della Canzone Italiana arrivato alla sua 71/ma edizione". I 10 finalisti saranno chiamati, oltre ad eseguire il loro brano, a interpretare una cover del repertorio di John Lennon che sara' assegnata dall'organizzazione e dovra' essere eseguita dal vivo. Sara' TimMusic a scegliere il vincitore. Dal 2 settembre al 31 ottobre 2020 ci si potra' iscrivere on line. Dopo una prima fase affidata ad una commissione artistica interna, nel mese di novembre, tre differenti giurie (social, studentesca e tecnica) stabiliranno i dieci finalisti che accederanno alle fasi finali nazionali nel mese di dicembre.