Crotone
 

Crotone aderisce alla XV Giornata Europea contro la tratta di essere umani

In occasione della XV Giornata Europea contro la tratta di essere umani che si celebra oggi, è stato esposto sulla facciata del palazzo comunale uno striscione con lo slogan dell'iniziativa #liberailtuosogno.

Inoltre questa sera il Palazzo di Città si colorerà di arancione, il colore scelto per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della Giornata.

Una iniziativa che l'assessore alle Politiche Sociali Filly Pollinzi ha promosso in collaborazione con la Cooperativa Noemi, da tempo impegnata per l'aiuto alle vittime di tratta o di grave sfruttamento.

Un ulteriore modo di accendere i riflettori su un fenomeno che costituisce una grave violazione dei diritti umani.

Tra l'altro l'amministrazione è già impegnata da tempo sul tema avendo aderito al progetto "Incipit" (Iniziativa Calabra per l'identificazione, protezione ed inclusione sociale delle vittime di tratta ) che si articola in una gamma di interventi con finalità di contrasto allo sfruttamento sessuale e lavorativo di cittadini italiani e stranieri.

In particolare sono previste azioni di primo contatto con popolazioni a rischio sfruttamento volte alla tutela della salute, azioni per il riconoscimento della protezione internazionale, accoglienza residenziale protetta e percorsi di sostegno.