Crotone
 

Crotone, pretendevano cessione a titolo gratuito del fondo: disposto divieto di avvicinamento alle vittime per tre persone

I carabinieri della Compagnia di Crotone hanno eseguito un'ordinanza che dispone il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati delle persone offese, emessa dal Gip su richiesta della Procura, nei confronti di C.E., di 67 anni, C.G. (41) e C.V. (33), accusati di tentata estorsione reiterata in concorso.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di raccogliere indizi circa l'intenzione dei tre di ostacolare il libero esercizio di un fondo in localita' Bernabo' da parte dei legittimi proprietari impedendogli l'accesso al terreno con recinzioni abusive o facendo pascolare il bestiame, fino a quando non avessero ottenuto la cessione, a titolo gratuito, del terreno stesso di 5.000 metri quadri.