Cosenza
 

Corigliano-Rossano (Cs), sabato incontro dell’associazione “Dossetti” sulla sanità calabrese

Sabato prossimo, 27 novembre alle ore 10:30, presso la sala consiliare del Comune di Rogliano (CS), l'Associazione "Giuseppe Dossetti" incontrerà una nutrita rappresentanza di sindaci calabresi per discutere con loro i termini di una proposta di riforma del sistema sanitario regionale. "Riapriamo gli ospedali" è il monito della Dossetti, che critica l'organizzazione tutt'affatto burocratica di aziende ospedaliere e sanitarie della regione ricercando un modello gestionale che si adatti alle peculiarità della Calabria, impoverita da un commissariamento ultra decennale che prosegue sotto la nuova giunta regionale, al fine di rendere effettivo anche qui il diritto costituzionale alla salute.

Incentrata sulla riutilizzazione degli ospedali dismessi (diciotto più altri non costruiti o non finiti) che possono accogliere le funzioni di sanità territoriale promosse dal PNRR, la proposta sarà illustrata da Mario Bozzo, Domenico Gimigliano e Piero Piersante. Dopo i saluti istituzionali di Giuseppe Altomare, sindaco di Rogliano, e l'introduzione di Paolo Palma, presidente dell'Associazione Dossetti, la giornalista Donata Marrazzo modererà gli interventi dei sindaci Pino Capalbo (Acri), Filomena Greco (Cariati), Gianni Papasso (Cassano), Giuseppino Santoianni (Lungro), Giuseppe Regina (Mormanno), Virginia Mariotti (San Marco Argentano) e Michele Chiodo (Soveria Mannelli). Previsto l'obbligo di "green pass" per l'accesso in sala.