Cosenza
 

Ugo Vetere (DeMa): "Ai candidati serve attenzione per territori"

«Chi chiede il consenso per essere eletto in consiglio regionale deve rivolgere attenzione verso i problemi dell'intera Regione». A dirlo è il candidato al consiglio regionale Ugo Vetere a sostegno di Luigi de Magistris presidente.

«Deve fare attenzione e deve avere contezza dei problemi, dei disagi dell'intera provincia – continua Vetere – Delle aree interne, dei paesi a vocazione turistica. Deve conoscere i problemi dell'intero comprensorio. Deve lavorare per "tutti" non solo per una comunità».

«In questi anni da sindaco di Santa Maria del Cedro ho lavorato per il territorio. Qualcuno lo dimentica – continua – Si dimentica che Santa Maria del Cedro è il Comune capofila dell'ambito che riguarda i Comuni di Orsomarso, Grisolia, Buonvicino, Maierà e Diamante per quanto attiene di lavori presso i depuratori dei citati Comuni con interventi in itinere per oltre 11 milioni di euro. Si dimentica che il sottoscritto è il presidente del Gal Riviera dei Cedri che ha gestito sull'intero territorio e ha in itinere la gestione di circa 4 milioni di euro diretti ad enti, aziende, imprenditori. Si dimentica che il sottoscritto è componente del Patto che ha erogato anche da ultimo ingenti finanziamenti a Comuni come Scalea, Praia a Mare, Santa Domenica Talao, Grisolia, Maierà, Tortora ed altri. Questi sono fatti. Non ho "prestato attenzione" solo ai problemi della mia comunità».