Corigliano Rossano (Cs), l’amministrazione comunale: “Nessun ritardo da parte nostra su rotatoria Santa Lucia”

Rotatoria di Santa Lucia, rispetto ad alcune notizie circolate nella giornata di ieri - lunedì 2 agosto 2021 - secondo le quali l'amministrazione comunale sarebbe in ritardo rispetto ad una dichiarazione di pubblica utilità senza la quale non sarà possibile per l'Anas avviare gli espropri e procedere con la consegna dei lavori, è doveroso chiarire una serie di punti.

Nelle interlocuzioni intercorse fino alle ultimissime settimane, le comunicazioni con l'Anas – si legge in un comunicato stampa dell'amministrazione comunale di Corigliano Rossano -riguardavano il loro procedere con gli espropri concordati. Era stato chiesto a questa amministrazione di valutare il progetto, cosa che è stata fatta, e mesi fa è stato reso anche il nulla osta. Eravamo in attesa del secondo ed ultimo esproprio.

Poiché un Comune non va in ferie, pervenuta in data 22 luglio la richiesta di pubblicazione di 'Avviso di avvio di procedimento ai fini dell'approvazione del progetto esecutivo e della dichiarazione di pubblica utilità' da parte di Anas, gli uffici – si legge ancora nel comunicato - hanno provveduto alla suddetta pubblicazione al n.4201 sull'Albo Pretorio.

La pubblicazione dura 30 giorni e termina solo a fine agosto.

Il 28 luglio, dunque, protocollata la richiesta di Anas, si è immediatamente dato corso alla pubblicazione. Scaduti i 30 giorni senza opposizioni, si provvederà al rilascio di certificazione.

Creato Martedì, 03 Agosto 2021 17:02