Cosenza
 

Cosenza, domani cerimonia intitolazione strada a Guglielmo e Anna Maria Nucci. Mattarella invia al Sindaco Occhiuto un suo messaggio

"Con l'intitolazione in programma sabato 26 giugno l'Amministrazione comunale di Cosenza intende esprimere gratitudine a Guglielmo e Anna Maria Nucci, padre e figlia, entrambi parlamentari della Repubblica Italiana, che hanno servito con onestà, rettitudine, impegno e grande spirito di abnegazione la nostra comunità per circa quarant'anni". Lo afferma il Sindaco Mario Occhiuto in previsione della cerimonia, in programma domani a Cosenza, alle ore 11,00, di intitolazione del primo tratto di Via Francesco Simonetta, che cambierà toponimo per assumere la nuova denominazione di via Guglielmo e Anna Maria Nucci. Con particolare riferimento alla figura di Anna Maria Nucci il Sindaco Occhiuto ha aggiunto che "resta in noi tutti il ricordo del suo carisma e della sua forte personalità, qualità che sapeva, come pochi, coniugare con le doti oratorie, arricchite sempre da un notevolissimo bagaglio culturale, mai disgiunte dal suo tratto umano, grazie al quale sapeva essere dolce e materna. Anche domani – ha aggiunto Occhiuto - ne ricorderemo il percorso politico di indubbio e raro spessore".

Nel corso della cerimonia sarà data lettura del messaggio che, per l'occasione, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato al Sindaco Occhiuto. Alla cerimonia di domani prenderanno parte, tra gli altri, oltre al Sindaco Mario Occhiuto, l'Assessore Michelangelo Spataro, l'On.Agazio Loiero, l'ex Sindaco Salvatore Perugini, nella cui giunta Anna Maria Nucci rivestì l'incarico di Assessore alle politiche economiche, Ermanna Carci Greco, Sergio Nucci e l'Ing.Francesco Mauro, marito dell'On.Anna Maria Nucci.

Guglielmo Nucci, nato a Cosenza il 1° settembre del 1918 e scomparso, sempre a Cosenza, il 7 ottobre del 1994, fu deputato al Parlamento per cinque legislature. Laureatosi in giurisprudenza a 22 anni, fu arruolato come ufficiale di complemento quando scoppiò la Seconda guerra mondiale. Ferito al fronte, fu congedato e, alla fine del conflitto, entrò nella pubblica amministrazione diventando Direttore generale dell'Ufficio del Lavoro della Calabria. Successivamente fu eletto ininterrottamente deputato nel 1958, nel 1963, nel 1972 e nel 1977, per la Democrazia Cristiana. Guglielmo Nucci ha ricoperto la carica di Sottosegretario di Stato nel IV e V Governo Rumor (con deleghe alla Riforma Burocratica e all'Organizzazione della Pubblica Amministrazione) e nel IV e V Governo Moro (con delega all'Organizzazione della Pubblica Amministrazione e ai Lavori pubblici).

Anna Maria Nucci, nata nel 1943 e scomparsa all'età di 74 anni, il 18 settembre 2017,ha insegnato negli istituti superiori per dedicarsi poi alla politica. Venne eletta deputato per tre legislature con la Democrazia Cristiana, dal 1983 al 1994. Ha ricoperto nel Governo Goria la carica di Sottosegretario di Stato alla Pubblica Istruzione. A Palazzo dei Bruzi, Sindaco Salvatore Perugini, è stata Assessore alle politiche economiche.