Cosenza
 

Cosenza, i Popolari candidano il Movimento civico NOI alla guida della Città

I Popolari sturziani hanno deciso e scenderanno in campo per le prossime amministrative di Cosenza previste per Ottobre 2021. I Delegati del Movimento civico NOI hanno conferito mandato al portavoce nazionale Fabio Gallo perché disponga l'organizzazione necessaria per la formazione delle liste. "Sono onorato dell'incarico di grande responsabilità - ha commentato Fabio Gallo. Non so se sarò all'altezza di assolvere al mandato che mi è stato conferito. Ma il mio impegno come sempre sarà profondo e leale verso i candidati, verso la nostra Città e verso la nostra gente. Le nostre liste abbracceranno tutti i settori del vivere civile – continua Fabio Gallo – e uniranno chi ha senso di responsabilità. Vorrei condividere tre brevi pensieri. Da sturziani, così come ci siamo fatti carico delle esigenze dei cittadini a tutela dei diritti di tutti nell'anno più difficile dal dopoguerra, mentre tutto il mondo della politica locale e regionale si è inabissato nel silenzio, ci candidiamo a farlo anche nel futuro ma questa volta non più da Movimento di opinione e gruppo di pressione, ma politico perché questo è il tempo della grande responsabilità per ognuno di NOI.

Da laici siamo attenti alle parole di Papa Francesco che ci invita in maniera diretta ad entrare tutti in politica ma, in quella con la "P" maiuscola. Tutti, infatti, abbiamo il dovere di agire candidandoci, avendo oggi coscienza degli esiti degli ultimi 20 anni di politica sulla sanità, sulla famiglia, sul lavoro, sui giovani, sull'ambiente, sulla sicurezza. Il Movimento NOI sceglierà il suo candidato a Sindaco al momento opportuno. Ora, pensiamo alle liste, per dare valore a tutti coloro i quali le comporranno. Se pensassimo prima al candidato Sindaco sarebbe una contraddizione poiché il Movimento NOI non è verticistico. Appare chiaro che sceglieremo una donna o un uomo in grado di rappresentarci. NOI popolari non cerchiamo la rivoluzione poiché essa è già in atto e tanti cittadini stanno lavorando per il migliore futuro di tutti".