Cosenza
 

Cuzzocrea: "Comunità energetiche per la transizione ecologica in Calabria"

"La transizione ecologica in Calabria passa anche attraverso le Comunità energetiche da fonti rinnovabili e il marchio di qualità ecologica. Si tratta di una opportunità che i territori calabresi non possono perdere perché l'attuazione di questo processo si traduce in un notevole risparmio per i cittadini, condividendo l'energia verde prodotta in loco senza gravare sulla rete nazionale, con minori costi di trasporto e minori dispersioni lungo la rete, e dall'altra parte si creano vantaggi sociali per il territorio.

Le comunità energetiche rientrano nel più vasto campo di lotta ai cambiamenti climatici in cui l'Europa è da tempo protagonista sullo scenario mondiale, attraverso politiche mirate di efficienza energetica, riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti, uso efficiente delle risorse, mitigazione dell'impatto ambientale.

In questo processo diventano fondamentali le sinergie fra enti locali, cittadini e PMI.

Anche la buona e propositiva Politica deve giocare un ruolo fondamentale per gli aspetti riguardanti i programmi e gli strumenti di finanziamento, della semplificazione delle procedure e dei vincoli che ne consentano una agevole attuazione.

Le amministrazioni comunali e provinciali si devono candidare ad avere un peso decisivo nello sviluppo delle comunità energetiche che possono essere strumento efficace per politiche di efficienza, transizione energetica e contribuire concretamente allo sviluppo del territorio e del tessuto produttivo.

Diventa fondamentale il ruolo della Regione Calabria che, dopo aver legiferato, dovrà inserire nell'agenda di programmazione i giusti fondi e finanziamenti affinché questo importante strumento trovi attuazione e diventi efficace.

Per questi motivi ho proposto al Consiglio Comunale di Rende ed al Sindaco di avviare le procedure per attivare questo importante strumento e mi farò promotore di una iniziativa di informazione, comunicazione e diffusione per questo importante strumento, con l'obiettivo di sensibilizzare i Sindaci ad attivarsi nei territori di propria competenza affinché queste opportunità vengano programmate ed attuate.

Propongo, a tal riguardo, l'istituzione di un tavolo tecnico presso la Provincia di Cosenza, alla presenza dei rappresentanti dei comuni, le associazioni di categoria ed esperti del settore energetico e di transizione ecologica".

E' quanto afferma in una nota Andrea Cuzzocrea, Ingegnere, Consigliere provinciale di Cosenza, Consigliere comunale di Rende.