Cosenza
 

Covid, lettera di Magorno ai parlamentari: "Serve iniziativa comune"

Ecco la lettera che il senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno, sindaco di Diamante, ha indirizzato ai colleghi parlamentari, con riferimento alla difficile situazione che vive la provincia di Cosenza, fiaccata dal Coronavirus:

Gentili colleghi parlamentari,

la situazione pandemica della provincia di Cosenza , con una crescente diffusione di decessi e contagi, un'esponenziale collasso dei servizi sanitari e una complessiva difficoltà nel contenimento e tracciamento del virus, richiede un'immediata iniziativa da parte di tutte le istituzioni, locali e centrali.

Ritengo a tal proposito necessario e urgente che la deputazione parlamentare calabrese nella sua interezza perori i diritti della Calabria e li rappresenti nella sua oggettiva gravità al Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Il quadro che ci troviamo di fronte peggiora con il trascorrere delle ore e ogni omissione sarà colpevole perché consumata sul primario diritto alla salute dei calabresi.

Ecco perché è importante fare fronte comune e chiedere tutti insieme al Ministro Speranza che intervenga subito e con urgenza per valutare e mettere in atto ogni azione necessaria a contenere un'emergenza sanitaria che sta pericolosamente e drammaticamente sfuggendo di mano.

Cordialmente,

Ernesto Magorno