Cosenza
 

Di Natale: "Paola sarà polo vaccinale. Sono soddisfatto. La speranza è che la campagna di somministrazione non subisca defezioni"

"Al termine di un serrato, ma pacato, contatto avuto con gli organi preposti, e con l'azienda sanitaria provinciale di Cosenza, ho appreso che, finalmente, Paola sarà polo vaccinale inserito nella piattaforma informatica valida per prenotare la somministrazione dei vaccini per gli aventi diritto". È quanto rende noto il Segretario-Questore dell'assemblea regionale, Graziano Di Natale, in una breve comunicazione ufficiale che così prosegue: "Esprimo moderata soddisfazione per il risultato fortemente voluto e centrato nel minor tempo possibile. Sebbene sia paradossale dover continuamente reclamare un diritto sacrosanto, sancito dalla Costituzione Italiana, per il profondo attaccamento verso la mia città, ho scelto di scendere in campo con azioni incisive, risultate vincenti. Auspico -conclude il vicepresidente della commissione regionale contro la 'ndrangheta- che adesso la campagna vaccinale prosegua spedita senza intoppi, grazie al prezioso lavoro di amministratori e volontari. Resterò vigile".

--vabber--