Cosenza
 

Corigliano-Rossano (Cs), un comitato chiede il conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre

"La Giornata della Memoria 2021 per forza di cose è stata ridimensionata a causa delle restrizioni legate al Covid-19 e di fatto non è stato possibile celebrare con la giusta importanza una data così pregnante e carica di significato. Proprio per questo motivo crediamo che si possa ovviare a queste difficoltà facendo partire proprio oggi l'iter per il conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre.

"Come promotori della cittadinanza alla Segre per il comune di Corigliano-Rossano avevamo chiesto lo scorso anno un incontro con l'amministrazione per consegnare le firme raccolte a sostegno della petizione, poi per le questioni legate alla crisi pandemica tutto si era stoppato. Crediamo sia il momento giusto per ripartire con questo gesto di civiltà e testimonianza che può assumere un valore doppiamente importante ed essere veicolo di speranza per una società che deve rinascere dalle ceneri della pandemia e ripartire il prima possibile. La terza città della Calabria non possa tenersi fuori da questo contesto e deve impegnarsi in questa battaglia di civiltà".

E' quanto si legge in un comunicato stampa del Comitato Promotore per la Cittadinanza a Liliana Segre.