Cosenza
 

Prorogati a febbraio i bandi del Gal Valle Crati rivolti ad aziende e comuni del territorio

Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo di Azione Locale Valle del Crati, - si legge in una nota - considerando le difficoltà organizzative per la redazione dei progetti da presentare per la concessione di finanziamenti, impedimenti e problematicità conseguenti alle diverse priorità da affrontare in questo particolare periodo pandemico, al fine di andare incontro a soggetti presenti sul territorio del GAL, pubblici e privati, ha deciso di prorogare le date di scadenze dei Bandi in corso.

Nello specifico, le proroghe concesse per la presentazione delle domande sono a valere sui seguenti Bandi di selezione: n° 1A - Intervento 4.1.1 - Investimenti nelle aziende agricole, con scadenza prorogata al 04 febbraio 2021; n° 4 - Intervento 7.4.1 - Investimenti per l'introduzione, il miglioramento o l'espansione di servizi di base a livello locale, con scadenza prorogata al 23 febbraio 2021; n° 5 - Intervento 7.4.1 (Aree Interne) - Investimenti per l'introduzione, il miglioramento o l'espansione di servizi di base a livello locale, con scadenza prorogata al 23 febbraio 2021.

Per il Bando di selezione n° 5, si ricorda che i comuni dell'area Leader interessati sono soltanto Fagnano Castello e Malvito, in quanto rientranti nella Strategia Regionale per le Aree Interne (SRAI).

Le nuove date sono state concesse per consentire la presentazione di nuove domande a sostegno di investimenti mirati, specificati per singolo Intervento.

Nella sezione ''Bandi e Avvisi'' del sito del GAL www.galcrati.it è possibile scaricare tutta la documentazione e le informazioni inerenti i suddetti bandi.

Gli avvisi vengono divulgati anche dalle Organizzazioni Professionali di categoria, sugli albi pretori dei Comuni dell'area Leader "Valle del Crati", sul portale della Rete Rurale Nazionale, all'indirizzo www.reterurale.it, e sul portale del PSR Calabria, www.calabriapsr.it.

In considerazione dell'emergenza Covid-19 in atto e delle necessarie misure precauzionali indicate dall'Autorità governativa nazionale, tutte le informazioni e gli approfondimenti relativi ai bandi possono essere acquisiti tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al numero 0984/903161.