Il crowdfunding de La Rivoluzione delle Seppie per costruire, insieme, un BelMONDO

Su Eppela, dal 23 novembre, per contribuire alla conclusione dei lavori de La Casa di BelMONDO, uno spazio culturale ibrido destinato alla comunità e agli studenti di architettura di tutto il mondo.

Su Eppela è partita la raccolta fondide La Rivoluzione delle Seppie per terminare i lavori de La Casa di BelMONDO, lo spazio ibrido nato a Belmonte Calabro per diventare fucina di idee, progetti, formazione e produzioni culturali. Questo il link dedicato alla raccolta fondi: https://www.eppela.com/casadibelmondo.

Dal 23 novembre è attiva la campagna di crowdfunding lanciata da La Rivoluzione delle Seppie, l'iper-collettivo di professionisti nomadi e creativi con base a Belmonte Calabro (CS), che sta facendo parlare molto di sè nell'ultimo periodo per avere scelto di attivare la prima sperimentazione di South Learning: un gruppo di studenti della facoltà di archittetura della London Metropolitan University si è trasferito a vivere e studiare a Belmonte Calabro, con l'obiettivo di promuovere sinergie che possono essere propulsive a vantaggio della riattivazione sociale, culturale e urbana.

I fondi che verranno raccolti saranno utilizzati per sostenere i lavori di completamento del primo piano de La Casa di BelMONDO, spazio nato nella vecchia casa delle monache del paese nel 2019 grazie a Crossings, progetto portato avanti con la collaborazione tra l'associazione culturale Le Seppie, il collettivo di architetti Orizzontale e l'organizzazione indipendente Ex Convento, in partenariato con il Comune di Belmonte Calabro e la facoltà di Architettura della London Metropolitan University.

L'obiettivo di raccolta della campagna è di 20.000 euro e servirà per completare la costruzione delle "stanze collaborative" e rendere abitabile il primo piano di Casa BelMONDO, un laboratorio polifunzionale destinato alla ricerca, alla produzione culturale e alla sperimentazione di nuove e diverse modalità del vivere e lavorare insieme in paesi che, come Belmonte Calabro, iniziano ad essere considerati non più solo aree marginali, ma veri e propri luoghi del possibile. Ultimare gli interventi architettonici, iniziati nel luglio del 2019, permetterà a La Rivoluzione delle Seppie di potere restituire alla comunità locale e a quella temporanea - di creativi, accademici, migranti e studenti - uno spazio aperto e inclusivo capace sia di dialogare con il territorio sia di generare un interesse sempre più profondo per la regione, a livello architettonico antropologico e artistico.

La campagna CASA DI BELMONDO per finanziare il completamento dei lavori del primo piano La Casa BelMoNDO sarà attiva per 60 giorni, dal 23 novembre al 3 gennaio, e servirà per sostenere i costi dei materiali edili e della manodopera locale e per terminare il primo piano della struttura rendendolo abitabile e valorizzandone gli spazi di co-living e coworking attraverso il miglioramento del sistema elettrico, il potenziamento all'accesso rete wi-fi e la possibilità di avviare una foresteria.

È possibile contribuire alla raccolta fondi dal link: https://www.eppela.com/casadibelmondo

Creato Martedì, 24 Novembre 2020 13:54