Il Sovrano Militare di Malta dona 4mila mascherine al Comune di Frascineto

La solidarietà non si ferma nella difficile battaglia contro il contagio da Covid-19. Ogni contributo ha un valore enorme, e le iniziative, di istituzioni per iniziative mostrano tutta la loro valenza di assistenza alle persone bisognose attraverso le attività mediche, sociali e umanitarie.

Donate al Comune di Frascineto, 4mila mascherine certificate chirurgiche monouso. La donazione giunge dal Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta della sede di Napoli. Un congruo numero di mascherine saranno donate anche alle parrocchie che ne hanno fatto richiesta.

In precedenza, attraverso la Fondazione Mediolanum, erano state consegnate alle scuole cittadine, 5mila mascherine, destinate agli alunni delle medie ed elementari.

Con l'occasione, il sindaco, Angelo Catapano e l'amministrazione comunale, hanno espresso sentimenti di ringraziamento all'Ordine di Malta, per aver accolto la richiesta. Un atto di grande generosità, in questo periodo dì incertezza e di precarietà, che ci auguriamo – ha affermato il primo cittadino -, con l'augurio, che ben presto si ritornerà alla normalità.

Data l'emergenza che stiamo vivendo – ha evidenziato -, il nostro impegno prosegue e la macchina amministrativa è già a lavoro per accogliere quanto contenuto nel nuovo decreto del governo, che eroga ai Comuni ulteriori somme finalizzate ai buoni spesa a favore delle famiglie in difficoltà. Appena, arriverà la comunicazione – precisa il sindaco -, per la ripartizione dei fondi, comunicheremo tempestivamente le modalità di presentazione delle domande per i nostri concittadini.

Creato Martedì, 24 Novembre 2020 13:35