Cosenza
 

Maltempo, l'Amministrazione Comunale di Corigliano Rossano chiederà stato di calamità

"L'Amministrazione delibererà la richiesta di stato di emergenza ed il riconoscimento dello stato di calamità naturale in relazione agli eventi abbattutisi sulla nostra città il 21 ed il 22 novembre 2020, per dare impulso alle misure che il Governo nazionale e la Regione Calabria dovranno mettere in campo per ristorare i terribili danni subiti da attività e cittadini in relazione agli eventi alluvionali.

Molte le zone colpite, importanti gli edifici da mettere in sicurezza, cruciali le strade da ripristinare, per tali interventi è necessario ottenere un contributo straordinario in termini di impegno e di risorse finanziarie da parte delle Istituzioni sovra-comunali.

Grande attenzione e vicinanza è rivolta agli abitanti di frazioni marine e montane ed agli operatori del settore turistico, ed in particolare delle attività balneari, duramente colpite da questa calamità naturale, nonché alle attività agricole ed alla necessità di ristoro per i danni alle produzioni, alle strutture ed alle infrastrutture delle aziende del settore.

A loro è destinato l'impegno della giunta per ottenere risorse destinate al ripristino delle strutture danneggiate ed al ristoro dei danni subiti". Lo afferma una nota dell'Amministrazione Comunale di Corigliano Rossano.