Cosenza
 

Adeguamento aule a Cassano allo Ionio: arrivano 90mila euro

L'assessore delegata alla pubblica istruzione e cultura, del Comune di Cassano All'Ionio, Anna Maria Bianchi, ha comunicato che l'ente locale è stato destinatario di un contributo finanziario di 90 Mila Euro da parte del Ministero dell'Istruzione per interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell'emergenza sanitaria da COVID-19 II° Edizione. A seguito di ciò, la giunta municipale della Città di Cassano All'Ionio, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, ha discusso e approvato, tra l'altro, la scheda progettuale sintetica della fornitura dei beni e degli interventi di adeguamento e adattamento funzionale in coerenza con la tipologia ammissibile e riferita ai gruppi di edifici scolastici di competenza comunale al fine di contenere l'eventuale diffusione del virus Covid-19. Sono sette gli edifici scolastici presenti sul territorio comunale, ubicati, in particolare, a Cassano centro, Lauropoli, Doria e Sibari, che saranno beneficiari degli interventi di adeguamento e adattamento nonché di fornitura di beni, arredi ed attrezzature idonee a far fronte all'eventuale diffusione dell'epidemia da Covid-19. Nell'atto deliberativo, la giunta comunale ha dato mandato ai competenti uffici dell'ente di procedere agli affidamenti dei lavori di intervento, adeguamento ed adattamento degli Edifici Scolastici e di fornitura di beni, arredi ed attrezzature idonei a contenere l'eventuale diffusione dell'epidemia da Covid-19 nel rispetto del Codice dei Contratti entro i termini stabiliti dalla Nota di Autorizzazione emessa dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Quale Responsabile Unico del Procedimento è stato indicato l'istruttore direttivo e amministrativo Salvatore Iannicelli, nonché Responsabile del servizio di Pubblica Istruzione del comune. Il provvedimento, dichiarato immediatamente eseguibile, è stato trasmesso per competenza e per le procedure conseguenti, ai Responsabili di posizione organizzativa dell'Area tecnica, degli Affari generali e del Servizio finanziario. Soddisfazione in proposito, è stata espressa dall'assessore Anna Maria Bianchi, in quanto mediante l'utilizzo del contributo ministeriale si potrà ulteriormente migliorare presso gli edifici scolastici comunali la dotazione degli arredi, implementando, in tempo di Covid-19, la prevenzione e la sicurezza.