Cosenza
 

Nave per quarantena migranti destinata al porto di Corigliano Calabro

corigliano"Nella tarda serata di ieri abbiamo ricevuto comunicazione dal Ministero dell'interno a firma del capo dipartimento Michele Di Bari, che la nave Aurelia della GNV prima destinata al Porto di Gioia Tauro sarà destinata al porto di Corigliano Calabro" lo afferma in una nota il sindaco di Gioia Tauro, Aldo Alessio. Il Ministero ha inoltre chiarito che la nave stazionerà all'interno del Porto di Corigliano e che sarà utilizzato presso le coste meridionali della Calabria, le Coste Orientali e Meridionali della Sicilia, non escludendo la possibilità che in caso di urgenza, la stessa venga condotta presso l'isola di Lampedusa.

L'attività di assistenza e sorveglianza sanitaria a bordo sarà volta da personale dell'Associazione Croce Rossa.

Arriverà in Calabria venerdì mattina la motonave 'GNV Aurelia' dell'impresa Grandi Navi Veloci che si è aggiudicata il servizio di noleggio di unità navali per l'assistenza alloggiativa logistica e la sorveglianza sanitaria dei migranti soccorsi in mare o giunti sul territorio nazionale in modo autonomo.