Cosenza
 

Cosenza, verso l’assemblea costituente del Forum Terzo Settore

Si svolgerà mercoledì 15 febbraio, alle 15.30, al liceo Lucrezia della Valle di Cosenza, l'assemblea costituente del Forum del Terzo Settore di Cosenza e hinterland. All'incontro sono invitate tutte le associazioni, le cooperative e le realtà sociali operanti nell'area urbana, nella Valle del Savuto, nella Valle del Crati, nelle zone della Sila e della Presila.

Da diversi mesi è stato avviato, in Calabria, il percorso di costituzione dei forum territoriali. I forum sono già stati istituiti nei diversi territori del reggino, a Vibo Valentia, Lamezia Terme e, nella provincia di Cosenza, a Corigliano.

La partecipazione all'assemblea costituente del Forum del Terzo Settore di Cosenza e hinterland è molto importante per tutte le realtà sociali del territorio perché il terzo settore, con la riforma del welfare calabrese e il conseguente passaggio di competenze dalla Regione ai comuni a seguito dell'applicazione della legge nazionale 328/2000 e della legge regionale 23/2003, sarà chiamato a programmare, progettare e gestire, insieme ai Comuni, gli interventi e i servizi sociali a favore delle fasce più deboli della popolazione. Si tratta di un passaggio storico per la nostra regione che consentirà l'applicazione del principio della sussidiarietà e l'uscita dalle emergenze attraverso una logica di programmazione condivisa.

Il CSV Cosenza sta offrendo un supporto tecnico alla nascita del Forum di Cosenza e hinterland cercando di informare e coinvolgere tutte le realtà del sociale, ma soprattutto le piccole organizzazioni di volontariato, spesso escluse dai grandi processi decisionali che interessano il settore sociale.

Il Forum del Terzo Settore ha come obiettivo principale la valorizzazione delle attività e delle

esperienze che le cittadine e i cittadini, autonomamente organizzati, attuano sul territorio per migliorare la qualità della vita delle comunità, attraverso percorsi, anche innovativi, basati su equità, giustizia sociale, sussidiarietà e sviluppo sostenibile. Tra i suoi compiti c'è la rappresentanza sociale e politica nei confronti delle istituzioni.

Per maggiori informazioni su come aderire si può scrivere all'indirizzo di posta elettronica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .