Catanzaro
 

Sindaco Abramo riceve il Presidente della Lega Pro Ghirelli e Presidente dell'US Catanzaro Noto

Il sindaco Sergio Abramo ha ricevuto a Palazzo de Nobili il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, accompagnato dal presidente dell'U.S. Catanzaro, Floriano Noto. Un breve colloquio istituzionale che ha rappresentato l'occasione anche per fare il punto, dopo la riapertura degli stadi al pubblico, sui possibili interventi da mettere in campo sull'impiantistica sportiva.

Il Presidente Ghirelli ha evidenziato, infatti, "il lavoro avviato con il Governo per utilizzare i fondi del PNRR anche per restituire a tutti i sessanta stadi delle squadre della serie C una nuova centralità urbana, attraverso progetti mirati alla digitalizzazione, alla salute, alla riconversione ecologica e all'occupazione". Abramo e Noto, a tal fine, hanno ribadito la volontà di dare seguito alla collaborazione sinergica, già in atto da tempo tra l'amministrazione comunale e l'U.S. Catanzaro.

"L'auspicio – hanno detto - è quello di riuscire ad apportare tutte le necessarie migliorie allo Stadio Ceravolo per renderla una struttura più sostenibile, efficiente e polifunzionale. L'obiettivo comune deve essere quello di attrarre più fasce di pubblico, al di là delle partite in calendario durante la stagione, così da far vivere il Ceravolo tutti i giorni dell'anno e con diverse tipologie di attività".

Al termine dell'incontro, il primo cittadino ha consegnato una targa al presidente Ghirelli "per l'impegno profuso per la crescita dello sport italiano e l'affermazione dei suoi valori".