Catanzaro
 

"Festival d'Autunno", a Catanzaro divieto di vendita e somministrazione di bevande di qualsiasi tipo in contenitori di vetro e alluminio. Vietata anche la vendita di bevande alcoliche in qualsiasi contenitore

In occasione del concerto organizzato nell'ambito della rassegna "Festival d'Autunno", che si terrà questa sera in piazza Prefettura, il sindaco Sergio Abramo ha firmato un'ordinanza che dispone nell'area compresa fra via Indipendenza e Bellavista, a partire dalle ore 18 di oggi e fino alle ore 1 di domani, il divieto di vendita e somministrazione di bevande di qualsiasi tipo in contenitori di vetro e alluminio nonché di bevande alcoliche e super alcoliche di gradazione superiore a 5 gradi in qualsiasi tipo di contenitore.

Il dispositivo recepisce diverse note della Questura nelle quali vengono ribadite le indicazioni normative in materia di "safety" e si richiede l'adozione di misure conseguenti.

Vengono pertanto ordinati agli esercenti attività di somministrazione di alimenti e bevande, attività commerciali in sede fissa e in forma ambulante e attività artigianali di produzione e vendita di beni alimentari, operanti all'interno del perimetro delimitato da via Indipendenza e via nuova Bellavista compreso corso Mazzini, via Scalfaro, via XX Settembre, via Sensales, via Poerio, tutte con relativi vichi e traverse:

· il divieto assoluto di somministrazione/vendita di alimenti e bevande in contenitori di vetro e/o di alluminio, prevedendo in sostituzione la somministrazione/vendita in contenitori di carta o plastica, dalle ore 18.00 del 17/09/2021 fino alle ore 01.00 del 18/09/2021, fatta salva la somministrazione ad avventori seduti ai tavoli e serviti al bancone dei pubblici esercizi, compresi quelli che si avvalgono di spazi esterni ai locali occupati in concessione;

· il divieto assoluto di vendita e somministrazione di bevande alcooliche e superalcooliche con gradazione superiore a 5°, in contenitori di qualunque specie e materiale, dalle ore 18.00 del 17/09/2021 fino alle ore 01.00 del 18/09/2021, fatta salva la somministrazione ad avventori seduti ai tavoli e serviti ai banconi dei pubblici esercizi, compresi quelli che si avvalgono di spazi esterni ai locali occupati in concessione;

· il divieto di erogazione di alimenti e bevande di qualsiasi genere, compresi alcolici e super alcolici, in contenitori di vetro e lattine in alluminio da parte di distributori automatici anche ubicati in esercizi commerciali;

· il divieto assoluto di utilizzo di contenitori in vetro e/o alluminio, negli spazi e aree pubbliche e all'esterno dei locali pubblici di somministrazione di alimenti e di bevande, fatti salvi gli spazi esterni ai locali occupati in concessione.