Catanzaro
 

Università Magna Graecia, il Miur dice sì a scuole di specializzazione. Il Rettore: "Eccellente risultato che testimonia grande lavoro"

Catanzarouniversitamagnagraecia2Sono state accreditate dal ministero dell'Università e della ricerca tutte le scuole di specializzazione di area sanitaria richieste dall'Università Magna Graecia di Catanzaro.

"Si tratta - ha evidenziato con orgoglio il rettore Giovambattista De Sarro - di un eccellente risultato che testimonia il grande lavoro svolto dall'Ateneo per consolidare la propria missione di unico centro universitario per la formazione medica in Calabria".

"È una notizia che ci inorgoglisce - ha proseguito - che ci sprona ad andare avanti sulla strada intrapresa, e che premia la tenacia e il gioco di squadra vincente che coinvolge tutta la nostra comunità accademica".

L'accreditamento riguarda 30 scuole di specializzazione: Anestesia Rianimazione, Terapia Intensiva e del dolore, Cardiochirurgia, Chirurgia Generale, Chirurgia Toracica, Dermatologia e venereologia, Endocrinologia e malattie del metabolismo, Farmacologia e Tossicologia Clinica, Genetica medica, Geriatria, Ginecologia ed Ostetricia, Igiene e medicina preventiva, Malattie Infettive e Tropicali, Malattie dell'apparato cardiovascolare, Malattie dell'apparato digerente, Malattie dell'apparato respiratorio, Medicina fisica e riabilitativa, Medicina interna, Medicina legale, Microbiologia e virologia, Nefrologia, Neurologia, Oftalmologia, Oncologia medica, Ortopedia e traumatologia, Patologia Clinica e Biochimica Clinica, Pediatria, Psichiatria, Radiodiagnostica, Scienza dell'alimentazione, Urologia.

"La valutazione di tutte le proposte che abbiamo avanzato - ha spiegato De Sarro - è stata ampiamente positiva ed ha superato gli standard previsti dai parametri ministeriali per l'accreditamento delle singole strutture che compongono la rete formativa delle scuole specializzazione, possedendo tutti i requisiti generali e quelli più specifici, strutturali, organizzativi e disciplinari, di idoneità. Un risultato importante, quindi, anche per le possibilità occupazionale dei giovani medici neolaureati, andando ad arricchire così l'offerta sanitaria specialistica dell'Università Magna Graecia. Le novità rispetto allo scorso anno accademico - ha concluso - riguardano la nuova scuola di specializzazione accreditata in Psichiatria, e l'attivazione con sede amministrativa a Catanzaro della scuola in Genetica medica".

(ANSA)