Catanzaro
 

Bilancio Comalca, Rossi (CCIAA): “Prosegue cammino virtuoso. Interpretate al meglio le intenzioni della proprietà”

«Anche per il 2020 si conferma il percorso virtuoso avviato dal Comalca dal 2018 con cui si è inteso dare stabilità e prospettive di lungo periodo al principale mercato agroalimentare calabrese». A dirlo è stato il Commissario straordinario della Camera di Commercio di Catanzaro Daniele Rossi commentando i risultati di bilancio più che positivi ottenuti dalla società consortile di cui l'Ente camerale detiene la maggioranza delle quote sociali.

E ha aggiunto: «Il management guidato dal presidente Ciranni ha saputo interpretare al meglio le intenzioni della proprietà, garantendo non solo un'efficiente riduzione dei costi a fronte di un incremento dell'efficacia dei servizi, quanto soprattutto una solidità societaria grazie alla quale è possibile programmare il futuro e pianificare interventi strutturali capaci di dare al Mercato un respiro sempre più ampio. Voglio quindi complimentarmi con il Cda e soprattutto con il presidente Ciranni per l'impegno profuso e per quello che sono sicuro verrà messo da qui al futuro».

«Dispiace – ha concluso Rossi – che gli sforzi messi in campo da management e proprietà per garantire alla Calabria un Mercato agroalimentare sano e capace di generare profitto per l'intero comparto regionale, sia considerato proprio dalla Regione Calabria non meritevole di un impegno diretto e concreto. La dismissione delle quote societarie detenute dall'Ente regionale, decisa dalla Giunta Oliverio nel contesto del riordino delle partecipate e non più rivista, porterà a breve al disimpegno dal Comalca. La circostanza non produrrà effetti negativi sul mercato, che come detto è solido, ma avrà certamente ripercussioni sulle attività che la Regione deciderà di intraprendere per il comparto agroalimentare calabrese».