Catanzaro
 

Caso di Covid in una scuola dell’infanzia di Catanzaro, sospesa la didattica in presenza

scuola infanzia 2Il sindaco Sergio Abramo, a seguito della comunicazione di un caso di positività al covid di personale docente, accertato dall'Asp, ha disposto la sospensione dell'attività didattica in presenza presso l'I.C. Don Milani Sala, scuola dell'infanzia di Cava, dal 14 al 25 gennaio prossimi. Il provvedimento è stato adottato considerando anche che per la scuola dell'infanzia, non sussistendo obbligo di mascherina, risulta più a rischio il contenimento del contagio da covid-19.

Il plesso resterà chiuso in attesa che vengano completate le operazioni di tracciamento, anche al fine di consentire all'istituto di procedere alla sanificazione degli spazi scolastici interessati, raccomandando l'attivazione della didattica digitale integrata, laddove possibile.

Si tratta delle terza ordinanza di chiusura di un istituto scolastico in pochi giorni, a causa del Coronavirus. Il 12 gennaio, infatti, con propria ordinanza, il sindaco ha sospeso l'attività didattica in presenza alla scuola dell'Infanzia dell'Istituto comprensivo "Casalinuovo" di Catanzaro, plesso Corvo, fino al prossimo 20 gennaio, a causa di un caso di positività al Covid.

Ancora prima, l'11 gennaio, Abramo ha disposto la sospensione dell'attività didattica in presenza per la scuola paritaria micronido e spazio gioco "Girotondo", sita in Via Caprera nel quartiere Lido, sempre fino al 20 gennaio. Il provvedimento è arrivato a seguito della comunicazione di alcuni casi di positività al covid, accertati a mezzo di tampone molecolare dell'Asp all'interno dell'istituto.