Minacce e vessazioni a ex, ai domiciliari 22enne a Catanzaro

carabinieriUn 22enne e' stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri della Stazione Catanzaro Principale in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare. Il giovane e' accusato di maltrattamenti in famiglia. Le indagini sono iniziate dopo la denuncia dell'ex convivente dell'uomo, che ha deciso di rivolgersi ai militari dopo tre anni di vessazioni, minacce e atti violenti generati dalla gelosia dell'uomo.

Talvolta la donna aveva fatto ricorso anche alle cure dei sanitari. Gli accertamenti effettuati dai carabinieri hanno portato a verificare, con la testimonianza di parenti e conoscenti, la veridicita' della denuncia e a richiedere prontamente un provvedimento cautelare all'autorita' giudiziaria.

Creato Lunedì, 10 Agosto 2020 13:02