Catanzaro
 

+++++Ultim'ora+++++  Amministrative 2020: Falcomatà e Minicuci verso il ballottaggio a Reggio Calabria. A Crotone le prime proiezioni danno in vantaggio il centrodestra con Manica, ma sarebbe ballottaggio. Sergi eletto sindaco di Platì, Policoro di Polistena. Aggiornamenti in tempo reale sullo scrutinio in Calabria

Protocollo d'intesa tra Comune di Catanzaro e Cassa depositi e prestiti per lo sviluppo infrastrutturale del territorio

catanzaro-municipioCassa Depositi e Prestiti e Comune di Catanzaro hanno firmato un protocollo d'intesa volto a rafforzare la cooperazione tra le parti con l'obiettivo di identificare alcune iniziative strategiche per lo sviluppo del territorio e garantirne la concreta e rapida realizzazione. Nello specifico, CDP fornirà al Comune di Catanzaro attività di consulenza tecnico-amministrativa per supportare la realizzazione di diversi progetti infrastrutturali fra cui: lavori di completamento delle opere interne al porto, interventi di adeguamento sismico e riqualificazione della scuola media Giuseppe Mazzini, adeguamento sismico e ricostruzione dell'ex scuola elementare Maddalena da adibire poi ad alloggi per le Forze dell'Ordine e Armate, ampliazione dei cimiteri e realizzazione del nuovo impianto di depurazione comunale. Cassa Depositi e Prestiti, in linea con il suo piano industriale 2019-21, affiancherà il Comune di Catanzaro in tutte le fasi che porteranno alla realizzazione di queste iniziative strategiche per la città, dalla programmazione all'esecuzione, passando anche per la progettazione e l'affidamento dei lavori.

Inoltre, CDP valuterà eventuali richieste di finanziamento da parte del Comune individuando le migliori condizioni tempo per tempo praticabili e fornendo all'Amministrazione il supporto necessario a favorire il perfezionamento delle relative operazioni di finanziamento. "In un momento storico in cui tutti gli enti locali si trovano in difficoltà nel tradurre in termini operativi i propri progetti, poter contare sul supporto di Cassa Depositi e Prestiti rappresenta un fattore essenziale per superare le criticità. Il Comune di Catanzaro può vantare una pianificazione ampia e diversificata, già in stato avanzato, che ora potrà portare avanti, nella fase esecutiva, grazie alla consulenza specialistica di CDP. Gli interventi sui quali si incentrerà questa preziosa collaborazione, per un ammontare di circa 65 milioni di euro, sono, infatti, inseriti nell'ambito di una programmazione di livello europeo che richiede il rispetto di precise tempistiche fissate nei cronoprogrammi.

Cassa Depositi e Prestiti, mettendo a disposizione gratuitamente la propria struttura, ci aiuterà a procedere, step per step, verso la realizzazione di opere che hanno un rilevante impatto strategico per il territorio. Catanzaro, con questo nuovo tassello, vuole confermarsi quale modello positivo di buone pratiche, dando ulteriore sostanza al proprio ruolo di Capoluogo di Regione", ha dichiarato Sergio Abramo, Sindaco di Catanzaro. "L'intesa con il Comune di Catanzaro concretizza e rafforza la vicinanza e il supporto da parte di CDP alle realtà del Sud, confermando ulteriormente il modello di coesione con il territorio e la comunità locale. Con i servizi di consulenza tecnico-amministrativa – che questo protocollo porta per la prima volta anche in Calabria – vogliamo accelerare il processo di sviluppo delle infrastrutture del Paese al fianco degli Enti Locali, accompagnando le Amministrazioni in tutte le fasi operative delle nuove iniziative strategiche per i territori, dalla pianificazione fino alla loro realizzazione", ha dichiarato Tommaso Sabato, Direttore CDP Infrastrutture e Pubblica Amministrazione.