Calcio
 

Ancora nessuna certezza per Cosenza in serie B: la Figc aspetta esito ricorsi al Tar

Cosenza calciologo27ottobreDopo la bocciatura del Collegio di Garanzia del Coni al ricorso presentato dal Chievo contro l'esclusione dal prossimo campionato di Serie B, non è ancora arrivata la definizione degli organici dei prossimi tornei da parte della Figc.

Nella nota della Figc si legge che "sono arrivate due domande di riammissione in Serie B da parte delle società Cosenza e Reggiana. Il Consiglio ha preso atto del parere delle Commissioni e dei criteri del Comunicato Ufficiale n.279/A del 14 giugno per l'integrazione dell'organico e ha indicato il Cosenza quale società con priorità per la riammissione al campionato di Serie B".

Non c'è ancora, dunque, la certezza che sia il Cosenza Calcio ad essere ripescato. La Figc ha deciso di prendere ulteriore tempo e di aspettare l'esito dei ricorsi al Tar del Lazio delle squadre al momento bocciate, ossia il Chievo in B, il Carpi, la Casertana, il Novara e la Sambenedettese in C. L'udienza davanti al Tar del Lazio è prevista per il 2 agosto.