Violenza sulle donne, la Lega sensibilizza con un cortometraggio

"In occasione del 25 novembre, data che l'ONU ha identificato quale Giornata internazionale a contrasto della violenza contro le donne, il Dipartimento pari opportunita' Lega Calabria, guidato da Francesca Anastasia Porpiglia, in qualita' di responsabile regionale, unitamente all'assessore Regionale alle Politiche Sociali Tilde Minasi e all'on. Laura Ravetto, responsabile nazionale del Dipartimento, e grazie alla preziosa collaborazione della produttrice ed ideatrice Caterina Urzino, ha realizzato un cortometraggio volto sia alla sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne ,sia ad incoraggiare le vittime a denunciare i comportamenti violenti".

E' quanto si legge in una nota. Il video, prosegue il comunicato, "desidera tendere una mano virtuale a tutte le donne vittime di violenza comunicando loro gli strumenti legislativi creati a loro difesa all'interno di uno spot emozionale, che passa dalla tecnica della fumettistica alla realta' e che si sublima nelle frasi 'Non sei sola' e 'Tu sei tua' parafrasate dell'on. Ravetto e Minasi. La realizzazione del cortometraggio fa seguito ad un percorso gia' iniziato che ha visto le donne della Lega riunirsi nelle citta' di Reggio Calabria, Catanzaro e Cosenza, per confrontarsi e sviluppare le varie tematiche di competenza, mettendo insieme tante idee e progetti per operare concretamente". "Un grazie particolare - conclude la nota - va a tutte le donne che hanno preso parte al cortometraggio: Tilde Minasi, Caterina Urzino Emma Staine, Serena Notaro, Franceschina Bufano, Mafalda Santoro, Francesca Diano, Marisa Viglianisi, Margherita Chiaravalloti, Concetta Sartiano".