Mammoliti (Pd). "La Calabria del lavoro e dei diritti di cittadinanza"

"Bisogna utilizzare bene le risorse e gli strumenti disponibili per migliorare le condizioni di vita e di lavoro dei Calabresi. Purtroppo abbiamo tutti gli indicatori negativi e il reddito pro capite-pil più basso delle 278 regioni d'Europa. Occorre agire senza tentennamenti per attuare un Piano straordinario di assunzioni e un Piano di Sviluppo Sostenibile. Piano del lavoro, esigibilità dei diritti di cittadinanza rappresentano la cifra politica dell'azione amministrativa e istituzionale che con priorità assoluta porterò avanti con impegno e determinazione dando pubblicamente conto del mio operato". Lo dichiara Raffaele Mammoliti, candidato al consiglio regionale della Calabria area centro Cz-Kr-Vv nelle file del Partito Democratico, in riferimento all'iniziativa pubblica di venerdì 17 a Catanzaro alle ore 15 "La Calabria del lavoro e dei diritti di cittadinanza".