Dl Recovery, Vono (Iv): “Tante risorse per Sud, ora importante utilizzarle”

"Questo decreto crea un procedimento 'ad hoc' che permetterà ad una serie di opere di particolare rilevanza strategica per il mezzogiorno come la realizzazione dell'asse ferroviario Palermo- Catania- Messina e della linea ferroviaria Salerno- Reggio Calabria, di essere ultimate secondo le tappe e nel rispetto del cronoprogramma previsti. Altri interventi importanti in favore del sud sono l'aumento del del credito d'imposta fino a 100 milioni sugli investimenti effettuati nelle Zes e l'incremento di 80 milioni di euro per sostenere gli interventi per spese in conto capitale della regione Calabria volti a prevenire e a mitigare il rischio idrogeologico e idraulico. I soldi ci sono basta piangersi addosso, ora è tempo che queste risorse vengano ben utilizzate. L'Italia è una e finchè non lavoriamo pensando in un'ottica anche visionaria di Paese Italia in un contesto europeo e internazionale, difficilmente ci libereremo da pregiudizi e dalla annosa questione meridionale".

Lo ha detto la vicepresidente della Commissione trasporti del Senato, Silvia Vono, intervenuta in dichiarazione di voto sulla questione di fiducia posta dal Governo al Dl Recovery.