Vaccinazioni, il Cts sentenzia: Astrazeneca solo per gli over 60

vaccino astrazeneca 2Dopo giorni di annunci caotici il Cts sentenzia: il vaccino Astrazeneca è fortemente raccomandato per persone al di sopra dei 60 anni.

A rendere necessario il chiarimento da parte del Cts sono proprio alcuni eventi Regionali legati alla campagna vaccinale - i così detti "Open days" - dove a discapito delle raccomandazioni della casa farmaceutica produttrice del vaccino e dell'Ema, la dose di Astrazeneca è stata somministrata a persone al di sotto dell'età indicata, tra cui anche diciottenni.

"Nel contesto epidemiologico mutato il Comitato Tecnico Scientifico in un rapporto di dialogo stretto con l'Agenzia Italiana del Farmaco è con tutte le altre istituzioni sanitarie del paese ovviamente compreso il Ministero della Salute e anche la struttura commissariale ha ritenuto opportuno rivalutare le indicazioni all'uso del vaccino a vettore adenovirale di Astrazeneca. Essendo lo scenario epidemiologico mutato i benefici derivanti dalla vaccinazione e potenziali rischi declinati come trombosi evidentemente cambia. Il Comitato Tecnico Scientifico ha chiaramente raccomandato per quel che riguarda le prime dosi di vaccinazione di riservare il vaccino di Astrazeneca per coloro che abbiano l'età uguale o superiore ai sessant'anni, riservando sotto i sessant'anni la raccomandazione per i vaccini a Rna". Lo ha detto Franco Locatelli, coordinatore del comitato tecnico scientifico, nel corso della conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale e sull'andamento epidemiologico.

Per coloro che hanno già ricevuto la prima dose del siero a vettore virale farà la seconda con Pfizer o Moderna: sono queste le predisposizioni del Comitato Tecnico Scientifico, che rimanda ogni decisione alle autorità competenti.

"Le raccomandazioni del Cts sul vaccino saranno tradotte dal governo in modo perentorio e non solo come raccomandazioni". Ha aggiunto il Ministro della Salute Roberto Speranza, a margine della stessa conferenza stampa sull'andamento della campagna vaccinale.

Creato Venerdì, 11 Giugno 2021 17:32