Regionali, Salvini ci riprova: "Lega sarà il primo partito in Calabria"

Salvini Spirli Saccomanno okIncontro tra Matteo Salvini, il presidente della Regione Calabria Nino Spirlì e il responsabile della Lega in Calabria Giacomo Saccomanno.

Al centro del colloquio il futuro della regione a partire da sanità, lavoro, infrastrutture e rilancio del turismo.

"Dopo l'entusiasmo per i recenti Stati Generali e in vista delle elezioni amministrative, la Lega ha l'obiettivo di essere primo partito in Calabria". Un obiettivo mancato nelle Regionali del 2019, quando la Lega si piazzò dietro il Partito democratico e Forza Italia come numero e percentuale di voti.

"Non abbiamo paura di confrontarci con De Magistris - ha aggiunto Salvini - che fugge da Napoli, lasciandola sommersa di debiti, per cercare un nuovo stipendio in Calabria".