Agricoltura, la senatrice Calingiuri (FI): "Emendamento a favore di agricoltori"

"Il settore agricolo sarà chiamato a uno sforzo straordinario per accelerare la transizione verso sistemi produttivi più green, alla luce dei più recenti orientamenti comunitari in materia di sostenibilità ambientale". Lo afferma la senatrice di Forza Italia Fulvia Michela Caligiuri, capogruppo del partito in Commissione agricoltura.

"I cambiamenti a cui la filiera dovrà adattarsi - prosegue Caligiuri - coinvolgono tutti i livelli di produzione e di conseguenza appare fondamentale semplificare le operazioni di controllo e certificazione delle macchine irroratrici, fino ad oggi effettuata da centri prova autorizzati a livello regionale. L'obiettivo dell'emendamento a mia firma approvato in Senato è assicurare maggiore uniformità dell'iter, che influisce particolarmente sui costi delle imprese e sugli sforzi che dovranno compiere per raggiungere i nuovi standard europei, individuando un unico soggetto nazionale, Ente Nazionale Meccanizzazione Agricola, che svolgerà le sue funzioni in stretto collegamento con il Ministero Delle Risorse Agricole Alimentari e Forestali e attraverso accordi di cooperazione con gli Enti di ricerca specializzati".

"La semplificazione delle procedure, necessaria per contribuire in modo preciso e puntuale alle facilitazioni e al sostegno per i comparti produttivi quale quello agricolo - sostiene ancora la parlamentare - è uno dei motivi fondamentali per cui Forza Italia sostiene l'esecutivo a guida Mario Draghi".

(ANSA)