Approvata legge sul riordino delle Pro Loco, il Presidente EPLI Calabria: "Offriamo contributo valido per ripresa socio-economica"

Una battaglia di democrazia associativa e di principi costituzionali ha avuto come artefici le Pro Loco dell'Ente EPLI Calabria che hanno dimostrato compattezza in seno alla vicenda della "Legge sul riordino delle Pro Loco". Si chiude così uno dei capitoli più controversi per il mondo delle Pro Loco calabresi che se da un lato hanno assistito all'approvazione di una Legge voluta e sostenuta dal Comitato Unpli Calabria nel mese di Novembre 2020, come argomentato su un video Youtube ancora in onda del suo Presidente Regionale, ha visto dall'altra la mobilitazione di quasi cento Pro Loco sul territorio calabrese che hanno sollevato, all'indomani dell'approvazione il 16 Novembre 2020, una mobilitazione generale indicando ai Consiglieri Regionali gli enormi elementi di incostituzionalità della stessa. Ed ecco che il Consiglio Regionale del 19 Aprile 2021, ha modificato quegli errori espressi dalle Pro Loco EPLI CALABRIA, nuovo Ente di rappresentanza regionale delle Pro Loco calabresi, che da subito si è distinto per avere vinto una battaglia di democrazia associativa ispirata ai dettami della Legge del Terzo Settore.

Il Presidente Regionale di Ente Pro Loco Italiane Calabria, Lori Ciurleo con enorme soddisfazione lancia al mondo della politica regionale un monito molto importante: "Anche in un periodo di enorme sciagura soprattutto per i nostri territori, mettiamo a disposizione dei Calabresi uno strumento di fondamentale importanza per la rinascita del settore promozionale dei nostri beni materiali ed immateriali e cioè il mondo delle Pro Loco. In questi mesi di duro lavoro per arrivare al risultato atteso delle modifiche richieste della Legge in questione, Ente Pro Loco Italiane Calabria, dimostrando serietà, concretezza e soprattutto rispetto delle leggi, si è candidata ad interloquire con il mondo politico regionale ed entra a pieno titolo per dare un contributo valido alla ripresa socio-economica della Regione". Ente Pro Loco Italiane Calabria, a soli tre mesi di attività, vanta oltre cento Pro Loco sparse sul territorio calabrese ed associate per un nuova idea di rilancio del mondo associativo della promozione turistica della Calabria.