Mobilitazione tirocinanti, Rifondazione Comunista Calabria: "Continueremo a sostenere la loro lotta per la stabilizzazione, per il diritto al lavoro e per la dignità"

"Domani i tirocinanti calabresi, insieme al sindacato USB Calabria, porteranno avanti la propria protesta a Roma".

"Senza inquadramento legale e tutele, i 6522 tirocinanti sono lavoratrici e lavoratori che tengono in piedi il sistema delle pubbliche amministrazioni.

Fin dall'inizio, ben lontani da tornate elettorali e dal cinico interesse, siamo stati al loro fianco. Continueremo a sostenere la loro lotta per la stabilizzazione, per il diritto al lavoro e per la dignità". A comunicarlo è la Segreteria Regionale PRC Calabria