Vaccino anti-Covid: in Calabria arrivano altre 9mila dosi, ma le somministrazioni vanno a rilento

vaccini600Prosegue con lentezza la campagna vaccinale anti-Covid in Calabria. Mentre il dato sulle somministrazioni cresce di poco più di 3.600 unità rispetto al 20 gennaio (20.533), il dato sulle dosi consegnate arriva 48.640, ovvero oltre 9mila e 300 dosi in più rispetto alle 39.280 disponibili qualche giorno fa. Un incremento che abbassa la percentuale inoculazioni-dosi ricevute fino 49,7%, lasciando comunque la Calabria all'ultimo posto a livello nazionale.

Secondo i dati Aifa, aggiornati alle ore 17 circa del 25 gennaio 2021, in Calabria sono state somministrate 24.157 dosi sulle 48.640 disponibili.

La fascia d'età maggiormente interessata è quella 50-59 anni con 6.851 dosi; seguono le fasce 60-69 (6.329), 40-49 (4.682), 30-39 (3.689), 20-29 (1.595), 70-79 (591), 80-89 (252), oltre 90 (156). Dodici sono i vaccinati nella fascia d'età tra i 16 e i 19 anni.