Domani sulla piattaforma Ciscowebex, la presentazione dell'Osservatorio MPI Confartigianato Imprese Calabria e il Primo Report Crisi Covid-19 Calabria

Nasce l'Osservatorio MPI Confartigianato Imprese Calabria, uno strumento puntuale e sistematico per misurare, con parametri definiti, il cambiamento dello scenario economico e sociale: una opportunità per progettare al meglio e con più precisione le azioni da mettere in campo elementi di supporto al lavoro delle nostre imprese.

L'Osservatorio regionale prende avvio dall'esperienza maturata nell'ambito degli Osservatori in rete coordinati dall'Ufficio Studi nazionale, da cui mutua l'idea di offrire un monitoraggio costante dell'evoluzione di una serie di fenomeni che attengono alle imprese.

Domani, venerdì 27 novembre, alle ore 11 sulla piattaforma Ciscowebex l'Osservatorio MPI Confartigianato Imprese Calabria presenta il Primo Report Crisi Covid-19: il documento mostra per la regione Calabria diverse evidenze su tematiche quali: l'ulteriore perdita di PIL a causa della recrudescenza dei contagi, il calo dei consumi a novembre a seguito della classificazione della Calabria 'zona rossa', le perdite cumulate del settore dell'estetica a seguito del blocco dell'attività, le perdite del commercio internazionale, i segni della crisi sul mercato del lavoro e sul tessuto imprenditoriale (con focus sull'artigianato), le risorse messe in campo dal bonus 110% e la platea di imprese del sistema casa, i driver della futura ripresa (green e digitale), burocrazia, credito e politiche di coesione.

Dopo i saluti del presidente di Confartigianato Imprese Calabria, Roberto Matragrano, l'introduzione del segretario regionale, Silvano Barbalace, il report sarà illustrato da Licia Redolfi dell'Osservatorio MPI di Confartigianato Imprese Calabria.