Cgil e Cgil Fillea: “Avvio lavori terzo megalotto SS 106 Sibari-Roseto? Tenere alta l’attenzione”

"Le recenti visite Istituzionali nel nostro Territorio da parte del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, On. Paola De Micheli e successivamente del Viceministro On. Cancelleri, sono l'ulteriore conferma di quanto appreso dalla FILLEA CGIL, nell'ambito delle relazioni sindacali di cui Protocollo ex art.113 del CCNL di settore negli incontri già avvenuti con il "consorzio SIRJO".

La presenza Istituzionale, nonché le chiare e nette rassicurazioni sull'imminente avvio dei cantieri di costruzione del 3°megalotto S.S. 106 SIBARI-ROSETO, da parte dei rappresentanti Istituzionali ai massimi livelli del Ministero competente, rafforzano le iniziative del Sindacato tese ad ottenere un ulteriore incontro, già richiesto, con il "consorzio SIRJO", non appena verrà approvata la progettazione esecutiva dell'opera.

L'imminente avvio del più grande cantiere d'Italia nel nostro Territorio, ci obbliga, a tenere alta l'attenzione ed attivare tutti gli strumenti che la legge ed il CCNL di settore (da poco rinnovato) mettono a disposizione per la Legalità, la sicurezza e la trasparenza, a questo scopo ed a garanzia dei Lavoratori e del territorio, siamo già impegnati come sindacato nella già costituita "cabina di regia" sui flussi di manodopera per le grandi opere con la Prefettura di Cosenza che prevede la presenza del Sindacato ed una task-force delle forze dell'ordine e dell'ispettorato del lavoro .

I nostri ENTI bilaterali ed in particolare l'ente scuola/CPT dovranno essere, per come previsto da accordi già in essere e sottoscritti, il fulcro di quella che sarà una formazione innovativa, preventiva e continua dei lavoratori, durante le varie fasi di costruzione dell'opera stessa, questo a garanzia di una risposta forte e determinata alla immensa richiesta di LAVORO che proviene dall'intero territorio che ospiterà il cantiere e che dovrà, necessariamente, trovare largo riscontro nell'accesso dei lavoratori qualificati e formati che ne fanno richiesta.

La FILLEA CGIL, per come previsto dal protocollo sottoscritto dalle parti ai sensi dell'art.113 del CCNL di settore, presso Confindustria Cosenza in data 13/06/2018, sta procedendo ad incontrare i Lavoratori in tutto il territorio per informarli dettagliatamente sulle varie fasi di avvio del cantiere, utilizzando gli strumenti che la contrattazione ha messo a disposizione, fra i quali, l'invio delle candidature sulla piattaforma del "consorzio SIRJO", uno strumento innovativo e trasparente che i Lavoratori hanno ottenuto grazie all'azione concreta, in fase di contrattazione, del Sindacato.

I nostri Lavoratori sono Pronti a portare la Calabria in Europa, la FILLEA CGIL e la CGIL, come già più volte hanno sottolineato, sono pronte a portare le loro istanze sui tavoli di contrattazione ed Istituzionali per come hanno sempre fatto e con forza continueranno a fare a tutti i livelli". Lo scrivono CGIL Calabria – Segretario Generale - Angelo Sposato, FILLEA CGIL CALABRIA - Segretario Generale - Simone Celebre, CGIL POLLINO-SIBARITIDE-TIRRENO – Giuseppe Guido e FILLEA CGIL POLLINO-SIBARITIDE-TIRRENO – Giuseppe De Lorenzo.

Creato Giovedì, 23 Gennaio 2020 15:08