“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeCalabriaCovid, Report Gimbe: corrono i contagi (+51,9%), balzo dei ricoveri (+31,8%) e...

Covid, Report Gimbe: corrono i contagi (+51,9%), balzo dei ricoveri (+31,8%) e risalgono intensive (+21,1%)

Corrono i contagi Covid in Italia, +51,9% negli ultimi 7 giorni, con un balzo dei ricoveri ordinari che crescono del 31,8% e un’inversione della curva delle terapie intensive: dopo oltre 2 mesi di calo, segna ora un +21,1%. C’è invece ancora un meno davanti al dato dei decessi, giù dell’8,5%. Sono i dati principali che emergono dal monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 28 settembre-4 ottobre.

Rispetto alla precedente, i nuovi casi in 7 giorni passano da 160.829 a 244.353 (+83.524), mentre le morti da 307 a 281 (di cui 6 riferite a periodi precedenti), con una media di 40 al giorno rispetto a 44. Gli ospedalizzati con sintomi crescono da 3.653 a 4.814 (+1.161) e i pazienti in rianimazione pazienti in rianimazione da 128 a 155 (+27). Gli attualmente positivi salgono del 10,7% (491.811 vs 444.389, +47.422); le persone in isolamento domiciliare del 10,5% (486.842 vs 440.608, +46.234).

“Per la terza settimana consecutiva si registra un incremento dei nuovi casi che segnano un ulteriore balzo, con una media mobile a 7 giorni di quasi 35mila casi al giorno – afferma Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe – L’aumento riguarda, anche se in maniera eterogenea, tutte le regioni (dal +18,4% della Sardegna al +132% della Valle D’Aosta) e tutte le province (dal +9% di Cagliari al +132% di Aosta), tranne quella di Crotone (-2,4%)”.

 

In Calabria, nella settimana 28 settembre-4 ottobre, si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (2.174) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (35,6%) rispetto alla settimana precedente. Sopra media nazionale i posti letto occupati da pazienti Covid 19 in area medica (13,9%) e in terapia intensiva (3,4%). A rilevarlo sono i risultati dell’ultimo monitoraggio settimanale realizzato dalla Fondazione Gimbe. “La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino – e’ detto nel report – e’ pari al 12,5% (media Italia 10,1%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita da Covid-19 da meno di 180 giorni, pari al 1,6%. La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose di vaccino e’ pari a 15,6% (media Italia 11,2%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da meno di 120 giorni, che non puo’ ricevere la terza dose nell’immediato, pari al 4,2%. Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose e’ del 8,1% (media Italia 17,7%). La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale e’ pari 41,1% (media Italia 35,2%) a cui aggiungere un ulteriore 4% (media Italia 3,3%) solo con prima dose”. L’elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell’ultima settimana, suddivisi per provincia, vede Cosenza 431 (+57,7% rispetto alla settimana precedente); CATANZARO 291 (+23,2%); Reggio 224 (+18,7%); Crotone 197 (-2,4%) e Vibo Valentia 174 (+13,7%).

Articoli Correlati